Cherchez parmi plus de 100 millions d'objets dans notre base de données de prix réalisés

Strada di paese a sud di Parigi
Vendu

À propos de l'objet

Telemaco Signorini, Strada di paese a sud di Parigi\nFirmato due volte sul bordo del telaio in basso a sinistra TSignorini, una firma parzialmente visibile;\nReca firma in basso a sinistra TSignorini\nOlio su tela\nCm 28.5 x 46\nEseguito nel 1873 circa\nReca sul telaio etichetta con il n. 778;\nReca sul retro del telaio il n. 21
IT
IT
IT

notes

Telemaco Signorini andò in Francia a più riprese tra il 1873 e il 1881. La veduta che presentiamo è lo scorcio di un piccolo paese a sud di Parigi, non lontano da Lieusaint, Quincy– sous-Sénart e Varennes-Jarcy, come si evince dai cartelli posti all'angolo delle due strade raffigurate. E' probabile che si tratti di Combs-la-Ville, dove Signorini si recò a dipingere nel 1873 con gli amici Boldini - che lì aveva la sua residenza estiva - e De Nittis. Nel quadro Signorini utilizza un punto di vista ribassato che conferisce imponenza alle seppur modeste costruzioni e maggior profondità alla ripida prospettiva. E' inoltre già evidente il nitore che raggiungerà l'apice nelle celebri vedute di Settignano.

L'artista ha evidentemente utilizzato una vecchia tela, con la sua firma sul bordo inferiore, ora al di sotto della cornice. Signorini ha poi firmato il nuovo lavoro in basso a sinistra, in modo solo parzialmente visibile a causa dell'attuale sistemazione del telaio. La terza firma, in rosso, non è autografa ed è stata apposta a seguito di un restauro che ha fatto slittare di proposito la tela verso sinistra, per recuperare parte della prospettiva della strada a destra.

Telemaco Signorini has repeatedly been in France between 1873 and 1881. The view that we show is the foreshortening of a small village in the South of Paris, not far from Lieusaint, Quincy– sous-Sénart e Varennes-Jarcy, as shown by the road signs placed on the corner of the two represented streets. Perhaps it is Combs-la-Ville, where Signorini went for painting in 1873 with his friends Boldini and De Nittis, at his summer residence. In the painting Signorini employs a lower point of view that makes imposing the modest buildings and gives more depth to the steep prospective. Moreover it is already clear the otherness that will reach the top with the famous Signorini's views of Settignano. The artist has visibly used an old canvas, with his signature at the lower edge, now covered by the frame. Signorini has also signed the new work at the bottom left, partially visible because of a repair that purposely slided the canvas on the left, in order to retrieve part of the prospective of the left street.

medium

Olio su tela

creator

Telemaco Signorini

dimensions

Cm 28.5 x 46


*Merci de noter que le prix n'est pas recalculé à la valeur actuelle, mais se rapporte au prix final réel au moment où l'objet a été vendu.

*Merci de noter que le prix n'est pas recalculé à la valeur actuelle, mais se rapporte au prix final réel au moment où l'objet a été vendu.

Enchères similaires en cours

SAMBON A
Peu de temps restant !
STRADA M
Peu de temps restant !
TEVERE E
Peu de temps restant !
NUMMORUM AUCTIONES S
Peu de temps restant !
SAMBON G
Peu de temps restant !
Peu de temps restant !
Peu de temps restant !

Publicité
Publicité

Objets vendus

Sommer, J.G.(Hrsg.).
Vendu

Sommer, J.G.(Hrsg.).

Prix réalisé
40,000 EUR

Vendu

Diderot Denis

Prix réalisé
32,000 EUR